Dov'Ŕ e cos'Ŕ il Sacro Monte di Varese

All'estremitÓ orientale della dorsale montuosa del massiccio del Campo dei Fiori, che si erge pochi chilometri a nord di Varese e che costituisce una delle prime propaggini delle Prealpi Lombarde, si trova il dosso del "Sacro Monte".
Da qui si dominano la pianura lombardo-piemontese a sud e le valli svizzere a nord. Ad est l'occhio pu˛ scorgere i monti del comasco e del lecchese, ad ovest la regione dei laghi ed oltre, all'orizzonte, le cime delle Alpi occidentali.
Lungo le pendici del Sacro Monte si sviluppa un'opera monumentale tra le pi¨ significative nell'ambito dei "Sacri Monti" sorti nella zona prealpina.
E' un monumento dedicato alla contemplazione dei misteri del Rosario, attraverso un percorso devozionale che, partendo poco sopra la frazione di Fogliaro, risale il Monte sino alla sua sommitÓ.
Il complesso comprende infatti una "Via Sacra" che si snoda toccando gli edifici che contengono la rappresentazione visiva dei Misteri del Rosario, con i gruppi statuari e con le pitture murali che li ornano.
Sono quattordici Cappelle ed un oratorio; la quindicesima Ŕ inglobata nel complesso architettonico del Santuario, dove termina la salita verso l'ultimo Mistero Glorioso.
I tre archi che si trovano prima della prima, della sesta e dell'undicesima cappella, suddividono il percorso in tre tratte di cinque cappelle ciascuna, dedicate rispettivamente ai Misteri Gaudiosi, Dolorosi e Gloriosi del Rosario.
Alla sommitÓ del monte vi Ŕ il grappolo di case del piccolo borgo di "Santa Maria del Monte".
Oggi al paese si giunge, oltre che a piedi per la Via Sacra, partendo dalla localitÓ "Prima Cappella", anche in auto o con i mezzi pubblici attraverso la strada carrozzabile che da Varese porta al Campo dei Fiori.

Visita le Cappelle